Ecco in un piccolo VIDEO il nostro contributo alla raccolta viveri per l'Ucraina dello scorso 4 marzo